SELFIE CON AGNELLI

Questa petizione sarà consegnata a:

DIREZIONE SUPERMERCATO CARREFOUR DI TIVOLI

619 sostenitori


Al reparto carni del Carrefour, ci si diverte cosi: selfie raccapriccianti con ciò che rimane di un animale appena macellato. Immagini talmente forti da fare persino commentare in negativo chi, vegetariano/vegano non e’.
E non e’ ipocrisia del “non voglio vedere” per stare in pace con la coscienza; la questione e’ più profonda. E’ un atto che va oltre il gesto, dalla maniera beffarda, dal dileggio, dallo spirito con cui e stata scattata. L’immagine forte immortalata, non e’ stata fatta per scuotere le coscienze, per provocare, per fare riflettete, ma per divertimento, per ridere, per fare la goliardata del momento, senza riglettete che molte persone possono sentirsi offese, umiliate, soprattutto chi sta prendendo, o ha già preso, le distanze da tutto ciò.
Dietro quello scatto c’e’ un mondo che apre dibattiti di significato etico e morale, per il significato profondo che si porta dietro, in un momento di cosi forte evoluzione per il pianeta, il cibo,il mondo animale.
Chiediamo pertanto ai responsabili del Carrefour di provvedere a immediate e pubbliche scuse nei confronti dei clienti e di provvedere alle sanzioni disciplinari del caso, nei confronti dei dipendenti che si sono resi protagonisti di tale gesto.
Non e’ accettabile un’azione di questo genere, non e’ accettabile prenderesi gioco di ciò che rimane di un innocente essere vivente, sacrificato per festeggiare la festa dell’Amore, il Verbo che si e’ fatto uomo. Appunto, l’agnello di Dio.
Buon Natale.