INSERIMENTO DEL REATO DI ZOERASTIA NEL CODICE PENALE

Questa petizione sarà consegnata a:

MINISTRO DELL'AMBIENTE

927 sostenitori


La pratica della zooerastia, consiste nel praticare del sesso con gli animali; fenomeno poco conosciuto in Italia, anche se non per questo meno pericoloso. è molto più diffusa e addirittura tollerata, in paesi come la Danimarca e in Germania.

La Commissione agraria del Parlamento ha elaborato un emendamento alla legge della protezione degli animali per vietare i rapporti sessuali e punirli con multe da 25 mila euro.

Secondo la legge tedesca, che nel 1969 ha abolito il paragrafo 175b del Codice Penale che vietava la fornicazione con gli animali, oggi sono punibili solo gli atteggiamenti che “attraverso pratiche brutali arrivano a causare dolore o danni permanenti “.

Come ORA RISPETTO PER TUTTI GLI ANIMALI, chiediamo quindi che la pratica della “zooerastia”(rapporto sessuale tra uomo/donna con animale) deve diventare delitto ufficiale e non piu’ essere sottointeso all’interno dell’Art,544ter (Maltrattamento di Animali)del codice penale, mediante l’inserimento,nel titolo IX-bis (Dei delitti contro il sentimento degli Animali) di un apposito comma che lo identifichi e punisca, non solo come maltrattamento ma anche come violenza sessuale vera e propria.