GIUSTIZIA PER I DUE CANI TRUCIDATI A LIVIGNO

Questa petizione sarà consegnata a:

comune di Livigno

1465 sostenitori


Il 23 aprile, a Livigno, qualcuno armato di fucile ha sparato e ucciso due cani della val Federia.

Tutto il paese, e in particolare i proprietari degli animali sono preoccupati e sconvolti per questo gravissimo  gesto.

Per questo, ORA- RISPETTO PER TUTTI GLI ANIMALI chiede che venga fatta giustizia per Grinto e Lasco.

Chiediamo quindi alle Istituzioni locali, di impegnarsi nella ricerca di chi si è macchiato di questo orribile gesto, nonché di sospendere ogni forma di finanziamento della caccia, compresi eventuali edifici dati ai cacciatori.

L’ecosistema è capace di regolarsi da se, pertanto, qualora vi fossero animali in eccesso, la reintroduzione dei lupi, regolerebbe tale situazione, evitando così l’intervento di gente scellerata che imbraccia un fucile, senza alcun discernimento.

Chi ama gli animali, e le file si stanno ingrossando sempre di più, proprio perché c’è una nuova presa di coscienza e una nuova etica nei confronti degli animali e dell’ambiente, chiede  che,  il Comune dia risposte chiare e forti, in merito a tale fatto delittuoso, individuando i responsabile, e che fintanto che non venga chiarita la situazione,  Livigno non venga scelta come luogo di vacanze.

Vogliamo che AMBIENTE e ANIMALI vengano  RISPETTATI ORA e SEMPRE.