ANIMALICIDIO: GIUSTIZIA PER LILLY, UCCISA LANCIATA DAL 7 PIANO. FIRMA, ORA!

Questa petizione sarà consegnata a:

QUESTURA DI ROMA

2699 sostenitori


Il soggetto che, a Tor Carbone (Roma),  ha lanciato la cagnolina Jack Russell, Lilly, dal 7 piano, rischia di rimanere impunito.

Questo perché non ha confessato, e i testimoni non vogliono essere coinvolti, in una vicenda che, vede questo elemento già molto noto alla giustizia.

 

Premesso che, maltrattare un animale è reato, che è ancora più grave ucciderlo, in questa maniera efferata, brutale,  disumana tratteggia un profilo psicologico dell’autore, degno di un criminale pericoloso, anche per coloro i quali coabitano con lui.

 

ORA RISPETTO PER TUTTI GLI ANIMALI ritiene di depositare querela per il gravissimo fatto avvenuto, al fine di avere giustizia per Lilly e affinché si delinei sempre più una giurisprudenza, favorevole, sensibile, attenta, evolutiva e volta  alla tutela degli animali al pari degli uomini.

 

FIRMA ORA. GIUSTIZIA PER LILLY!