BASTA GABBIE!

Questa petizione sarà consegnata a:

PARLAMENTO EUROPEO

702 sostenitori


L’Unione europea (UE) riconosce 1 animali da fattoria come esseri senzienti. Ciononostante, decine di miliardi di animali subiscono vite brevi e misere negli allevamenti intensivi dove la priorità è il profitto sopra ogni altra cosa.

Lo spazio è un lusso

Per risparmiare spazio, gli animali allevati in fabbrica sono stipati in recinti sterili, casse o gabbie, impedendo comportamenti normali come la nidificazione o il foraggiamento.

Questo spesso fa sì che gli animali s’ infliggano ferite l’una con l’altro per pura noia, frustrazione e stress.

Una gallina che depone uova in una gabbia sterile della batteria spesso trascorre tutta la sua vita stipata in uno spazio più piccolo di un foglio di carta A4 per animale.

Tutto ciò è inconcepibile!

Le mutilazioni sono in pRima linea per maltrattare gli animali.

Per ridurre queste ferite, la mutilazione è diventata un luogo comune.

Gli animali hanno i denti tagliati, le code agganciate e i becchi tagliati – tutto solitamente eseguito senza sollievo dal dolore.

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha riferito che oltre il 90% dei suini europei sono ancorati in coda nonostante sia illegale eseguire regolarmente.

Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) (2007) 6

La crescita rapida è una necessità per l’industria che bada solo al denaro.

I sistemi di allevamento in produzione richiedono animali in  crescita rapida o ad alto rendimento.

Raggiungono questo obiettivo attraverso l’allevamento selettivo e l’uso di mangimi concentrati.

Ciò mette gli animali a rischio di sviluppare problemi fisiologici spesso dolorosi. Le zoppie, le ossa indebolite o rotte, le infezioni e l’insufficienza d’organo sono problemi di salute comuni per gli animali allevati in fabbrica.

Gli antibiotici o altri trattamenti che promuovono la crescita sono usati in alcuni paesi per incoraggiare e sviluppare i rendimenti di ogni capo.

I polli da carne allevati in fabbrica crescono così in fretta che il 25% soffre di dolorosa zoppia.

E allora?

Gli allevamenti intensivi  minacciano gli animali e la saluti di tutti: animali e umani.

E’ una maniera disumana di allevare, e pensare di ricavarci de cibo.

FIRMATE LA PETIZIONE DI ORA RISPETTO PER TUTTI GLI ANIMALI  CHE PRESENTEREMO  A BRUXELL. LA NUOVA TRANQUILLA RIVOLUZIONE CULTURALE E’ IN ATTO.

BASTA GABBIE!