CHIEDIAMO L’IMMEDIATA CONSEGNA DI SID AL PROPRIETARIO

Questa petizione sarà consegnata a:

ASL di SETTIMO TORINESE/ PROCURA REPUBBLICA DI TORINO

5015 sostenitori


Sid, il cane bull terrier sospettato di avere provocato la morte del suo educatore, Davide Lobue, 26enne di Rivoli, trovato morto la sera di sabato 18 novembre 2017 a Monteu da Po, è innocente.

Non ha sbranato il ragazzo ma lo ha morso ripetutamente dopo che era morto, probabilmente per cercare di svegliarlo.

L’autopsia, eseguita oggi dal medico legale Roberto Testi, incaricato dal pm Daniele Iavarone titolare dell’inchiesta giudiziaria, ha stabilito che il ragazzo è deceduto per cause probabilmente naturali (resta ancora tecnicamente aperta la via della morte per cause tossicologiche, per il cui accertamento saranno necessarie tre settimane, ma naturalmente se così fosse l’animale non avrebbe alcuna colpa).

Nessuno dei numerosi morsi inferti da Sid, inoltre, era in punti vitali: se anche fosse stato stato aggredito da vivo, l’educatore non sarebbe morto a causa del cane.

Attualmente Sid, è ospite di un canile dove viene amorevolmente accudita, anche dal proprietario che quotidianamente va a trovarla.

La questione è legata all’ASL e alla Magistratura che devono autorizzare la riconsegna, là dove non c’è alcun provvedimento di tipo  preventivo per il fatto accaduto.

Chiediamo quindi che Sid possa tornare IMMEDIATAMENTE a casa sua, senza dovere patire ulteriori procedimenti di allontanamento dal suo nucleo famigliare, di tipo burocratico.