CACCIA UN NO ALLA CACCIA

Questa petizione sarà consegnata a:

Parlamento / Presidente del Consiglio / Consiglio dei ministri

12292 sostenitori


Le Istituzioni, il Governo e le Regioni, non hanno ancora  inteso e recepito la necessità, soprattutto dopo questa estate calda, caldissima, all’insegna dei roghi che hanno devastato il paese, di  sospendere la caccia.

Per questo motivo RISPETTO PER TUTTI GLI ANIMALI si sta battendo affinché siano posti in essere provvedimenti, non temporanei, che riguardino ogni tipo di caccia.

In uno Stato che tutela l’ambiente e gli animali, questi passaggi sarebbero dovuti essere ovvi e dettati dal buonsenso, e non richiesti a gran voce e d’urgenza dai cittadini sensibili al tema.

La caccia è inammissibile dal punto di vista etico, ingiustificata dal punto di vista scientifico e umano, dannosa per ogni specie.

Cacciare non è uno sport, non è necessaria, e uno Stato che la tollera e la regolamenta, non è uno stato civile.

Il nostro patrimonio faunistico e ambientale è importantissimo e fondamentale:  tutelarlo è un atto di civiltà e progresso dell’uomo.

Non è possibile continuare a difendere gli interessi, oramai di pochi, nel continuare questa pratica barbara.

FIRMA LA PETIZIONE, CACCIA UN NO ALLA CACCIA affinché nel nostro territorio venga fermato chi caccia gli animali e terrorizza la gente.